Ignazio Silone, «Fontamara» e «La selva delle lettere»

Casa natìa di Ignazio Silone

Image via Wikipedia

Blog e blog sui libri

Come vi è sembrata la puntata di La selva delle lettere (di Pupi Avati e Tv2000) su Ignazio Silone? Magari vi cito qualche brano di un suo libro. Intanto, eccovi – con libri in vendita – una  pagina su Il segreto di Luca, una ed un’altra su Fontamara ed una su L’avventura di un povero cristiano.

Venerdì dieci giugno ’11 ed aggiornato pochi minuti fa


Luigi Pirandello, «I giganti della montagna» e Iaia Forte. Carlo Emilio Gadda e Thomas Bernhard

Bust of Pirandello in a public park in Palermo.

Image via Wikipedia

Blog e blog sui libri

Questo programma televisivo sul teatro – Retroscena con Michele Sciancalepore e  Beatrice Vergari – ed anche Pietro Maccarinelli e Massimo Popolizio, Federico Tiezzi, Sandro Lombardi e Debora Zuin, il Teatro India di Roma, Thomas Bernhard e Ritter, Dene, Voss (pagina con video). Infine, una pagina con libri che si possono acquistare: Maschere nude dello stesso Pirandello con I giganti, Lazzaro e La nuova colonia. Ed un video con l’attore Massimo Verdastro che recita Eros e Priapo di Carlo Emilio Gadda.

Venerdì dieci giugno ’11 – aggiornato pochi minuti fa


#100AnniSolitudineEMedia – «Cent’anni di solitudine» di Gabriel García Márquez

«Tra poco, l’uomo potrà vedere quello che succede in qualsiasi luogo della terra, senza muoversi da casa sua.» Vi sembra qualcosa di buono? O ci sono vantaggi e svantaggi? Stimolerà la pigrizia? Quale raccontino vostro – magari non letterario – vi ispirano queste parole? Il mio, brevissimo? “Pigramente l’anziano passava troppe ore davanti allo schermo del computer, mentre la televisione trasmetteva i suoi programmi – spazzatura, cretini, ma anche intelligenti”. Ma devo ancora leggere numerosissime pagine di questo romanzone.

Foto non solo su Blogspot (con questo testo, ma con molte più aggiunte), ma anche su  CMLibri @ Pinterest, Flickr e Facebook.

Queste parole dello scrittore sudamericano vi fanno pensare alla televisione ed alla rete?  Nel frattempo eccovi i miei video sui romanzi @ CMLibri su You Tube. Ci sono il «Giovane Holden» di J. D. Salinger, «Il Gattopardo» di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, «Il ladro di merendine» e «Il birraio di Preston» di Andrea Camilleri.

Opinioni su tutti questi libri o sui miei video e le mie foto? Se vi va potete commentare qui sul mio blog o sulle mie reti sociali. Volete che vi legga questo brano o altri dello scrittore colombiano? Vi piace il cancelletto #100AnniSolitudineEMedia?

Ps. Ho letto su Facebook che si sono confrontati con questo testo Peppe Servillo su Radio3 Rai – Ad alta voce – ed Alessandro Baricco. Cent’anni di solitudine è anche diventata una canzone di Pippo Pollina. Non mi piace molto, ma vi rinvio a MCMusica. Viste anche le foto delle copertine del romanzo su Twitter.


La Bibbia ed i profeti Ezechiele, Amos e Geremia

Magari prima o poi leggerò i passi della Bibbia dei profeti Ezechiele, Amos e Geremia. Video anche qui.

In questa lista – con video dal Festival del cinema archeologico dal tempio di Giunone, Valle dei Templi di Agrigento – ci sono anche Jerash, il monastero El Deir, il Mausoleo Aretas III ed il Tesoro del Faraone di Petra, Amman o Philadelphia (ed i califfi Abbasili, gli assiri, i babilonesi).


Le «Odi olimpiche» di Pindaro ed i «Discorsi» di Pitagora

Non ho ancora letto i «Discorsi» di Pitagora e le «Odi olimpiche» di Pindaro, come scrivo qui.

Video. Queste più o meno le parole letterali – ma non troppo – in questo video su uno spettacolo del regista ed attore teatrale Agostino De Angelis (che ho visto alla Valle dei Templi di Agrigento, accanto al tempio di Giunone, al «Festival del cinema archeologico»):

Pitagora fu fiero avversario di Falaride – si dice nel video – e con i suoi discorsi fece sollevare il popolo in tal maniera da affrettare la caduta del tiranno. Per sedici anni Akragas mantenne la sua libertà, ma poi assunse il potere un nuovo tiranno, Terone. Fu sicuramente migliore di Falaride. Pindaro, peraltro, lo cantò nelle sue Odi Olimpiche. E si parla dell’alleanza stretta con Gelone di Siracusa, ma anche di Himera.


Simonide di Ceo e la seconda e terza «Olimpica» di Pindaro

In questi mesi sto leggendo Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, l’Odissea di Omero e Il primo uomo di Albert Camus e, dunque, scriverei che sono decisamente un po’ impegnato, ma quando finirò con uno di questi libri, metterò sicuramente in coda – dopo la Divina Commedia di Dante Alighieri, Simonide e la seconda e terza «Olimpica» di Pindaro.

 
L’idea è nata dopo uno spettacolo del regista teatrale Agostino De Angelis, sul tiranno Terone, visto alla Valle dei Templi di Agrigento, accanto al tempio di Giunone, al «Festival del cinema archeologico».

Questi «mariti»… Calipso e l’«Odissea» di Omero, una «telenovela» dell’antica Grecia?

Calipso e l’«Odissea» di Omero? Sto leggendo quest’opera così importante e, credo, dovrei essere arrivato al Libro quinto. Finora ho trovato pochi riferimenti (che trovate qui). Situazione oggi da telenovela, soao opera o fiction o da gornale scandalistico – forse: lei sempre l’incanta con tenere e maliose parole, perché si dimentichi d’Itaca.

Poi ritorna nel Libro quarto ed ho letto il riferimento dopo avere visto il documentario del video qui sotto. Mi si era accesa la lampadina ed ho ricordato subito questi riferimenti audiovisivi. Parla, se ricordo bene, Menelao:

Il figlio di Laerte, che abita ad Itaca!

L’ho visto versare pianto copioso, su un’isola,

nelle dimore della ninfa Calipso, che lo trattiene

per forza: costui non può giungere nella sua patria.

 

Più o meno tutto ciò è ripetuto all’inizio del Libro quinto e… ho scoperto di essere arrivato qui con la mia lettura. Atena aggiunge che Ulisse soffre aspri tormenti. Vedremo.

Video. Che bel particolare, probabilmente al minuto cinquanta, nelle immagini che seguono su questo personaggio della ninfa, su questo grande classico della letteratura greca, sullo Stretto di Gibilterra e il documentario «Sulla scia di Ulisse». E si parla dello studioso Victor Bérard, autore di «Calypso et la mer de l’Atlantide» in «Les navigations d’Ulysse».:

Video girato al tempio di Giunone, Valle dei Templi di Agrigento, al Festival del cinema archeologico.


«Il Gattopardo» di Giuseppe Tomasi di Lampedusa a «La strada degli scrittori». Cambia la Sicilia oppure no?

Secondo voi ha ragione lo scrittore e giornalista Giuseppe Rizzo? Maggiori info qui.

In questo video il giovane autore conversa con il giornalista Felice Cavallaro a La strada degli scrittori.


Giacomo Leopardi, Giuseppe Pambieri e «L’infinito Giacomo»

Video.

<div id=”fb-root”></div> <script>(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1″; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));</script>
<div class=”fb-post” data-href=”https://www.facebook.com/photo.php?v=674383159310600&#8243; data-width=”466″><div class=”fb-xfbml-parse-ignore”><a href=”https://www.facebook.com/photo.php?v=674383159310600″>Pubblicazione</a&gt; di <a href=”https://www.facebook.com/pages/CMLibri-I-romanzi-le-poesie-i-saggi/234902746591979″>CMLibri – I romanzi, le poesie, i saggi</a>.</div></div>

<div id=”fb-root”></div> <script>(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1″; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));</script>
<div class=”fb-post” data-href=”https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=674363585979224&amp;id=234902746591979&#8243; data-width=”466″><div class=”fb-xfbml-parse-ignore”><a href=”https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=674363585979224&amp;id=234902746591979″>Pubblicazione</a&gt; di <a href=”https://www.facebook.com/pages/CMLibri-I-romanzi-le-poesie-i-saggi/234902746591979″>CMLibri – I romanzi, le poesie, i saggi</a>.</div></div>

Riprese al giardino della Kolymbetra di Agrigento. Gelati anche qui.


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: